Archistar

Archistar

Lo ammetto, sembra una goffa parodia. Tuttavia non vorrei essere confuso con i denigratori dell’architettura contemporanea. Non ho nulla da spartite con quanti sembrano pensare che le “archistar” siano membri di una associazione per delinquere, ovviamente potentissima, dedita ad inquinare gli spazi urbani con la loro protervia progettuale.

Ricordo di aver letto, qualche tempo fa, un’espressione che mi aveva colpito: geometria naturale. Ebbene sì, esisterebbe una geometria naturale volutamente ignorata da perfidi architetti. Questi terroristi, invece di realizzare edifici mimetici, invece di limitarsi al compitino un po’ insipido che non disturba nessuno, pensano di avere una loro distinta personalità. La gloriosa eredità della cultura umana verrebbe messa a rischio da tali esibizionisti.

Certamente il biasimo che ricade sull’architettura contemporanea è in parte lo stesso che ricade sulla contemporaneità in generale, eppure mi sembra che verso gli architetti vi sia un surplus di odio; sarà per l’evidente ragione che le architetture sono oggettivamente ingombranti, sarà…

Per mia fortuna apprezzo molto l’architettura contemporanea, ecco alcuni link raccattati al volo:
http://nyclovesnyc.blogspot.com/2011/02/8-spruce-street-new-yorks-tallest.html
http://www.corriere.it/reportages/cultura/2016/zaha-hadid/images/had01.webp
http://media.architecturaldigest.com/photos/56b52a444ac3d842677b9b00/master/pass/renzo-piano-architecture-05.webp
https://static.dezeen.com/uploads/2016/06/herzog-de-meuron-56-leonard-skyscraper-jenga-tower-tribeca_dezeen_sq.webp
Sono immagini o poco più, ma per chi volesse non sarà difficile approfondire.

Vedi anche:

Senno di poi | illustrazione di Flavio Masi

Senno di poi

Illustrazione di due torri in un universo parallelo; idiozie che è bello concedersi, a volte…

eMotions - day version

eMotions

Rendering realizzati per un concorso internazionale di design orientato alla produzione di energia rinnovabile.

Planned obsolescence – by Flavio Masi

Obsolescenza programmata

In questo rendering viene rappresentata una discarica costituita da un ammasso di insoliti rottami.

Presence 2 – by Flavio Masi

Presenze

Prospettive pseudo architettoniche disturbate da una presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.