Sottocchio

Sottocchio

Sono uno dei tanti lettori di Oliver Sacks, neurologo e psichiatra, oltre che scrittore.
Leggendo i racconti basati sulle sue esperienze cliniche – alle prese con pazienti colpiti da deficit neurologici – si ha l’impressione, quasi certamente illusoria, di capire qualcosa sul “funzionamento” degli esseri umani.

Ne “La disincarnata“, a seguito di una polineurite acuta, una giovane donna si ritrova privata della percezione del proprio corpo, la cosiddetta propriocezione. Le conseguenze di questa perdita sono brutali: difficoltà respiratorie, perdita della «postura vocale» e dell’espressività facciale, impossibilità di tenere in mano oggetti, e così via.

Con il tempo, la disincarnata riuscirà a compensare, almeno parzialmente, la perdita della propriocezione.
Una delle compensazione consisterà nella continua vigilanza visiva del proprio corpo, ed è proprio pensando alla necessità di questo costante riscontro visivo che ho elaborato l’immagine che compare in questa pagina.

In questo sito si trova un altro riferimento a Oliver Sacks.

Vedi anche:

Psicosi - rendering di Flavio Masi

Psicosi

Piccolo rendering neuronale corredato da un breve scritto tratto da «Un antropologo su Marte», di Oliver Sacks.

Depressione | illustrazione di Flavio Masi

Depressione

Illustrazione di uno stato di schiacciante prostrazione. Eseguita con una tavoletta grafica e Krita.

Anopheles | digital painting di Flavio Masi

Anopheles

Un nudo femminile gravido; realizzato con tavoletta grafica e Krita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.