L’ultimo spettacolo

L’ultimo spettacolo

Come quasi tutti gli altri predatori, i ragni mi affascinano. Una delle loro caratteristiche più notevoli è la capacità di costruire trappole. Non ci sono molti altri animali che lo facciano, per quanto ne so, e sono anch’essi di ridotte dimensioni.

Le larve di formicaleone, con i loro imbuti di sabbia che intrappolano piccoli insetti, sono un altro noto esempio.

In un’immagine come quella proposta l’immane ragno non poteva che essere implicito.

Vedi anche:

A due | illustrazione di Flavio Masi

A due

Questa illustrazione è stata rapidamente ottenuta tramite l’uso di una tavoletta grafica e Krita.

Chiaro di luna - illustrazione di Flavio Masi

Chiaro di luna

Illustrazione di un insolito incontro ravvicinato con un essere solitamente minuscolo.

Senza Dafne – di Flavio Masi

Senza Dafne

L’”originale” è un disegno in toni di grigio realizzato con tavoletta grafica e Krita. Qui propongo un’anacronistica versione declinata a sanguigna.

Flemma | digital painting di Flavio Masi

Flemma

Immagine di una stasi; ma nell’immobilità qualcosa agisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.