Memoria dell’acqua

Memoria dell’acqua

Un titolo inflazionato ma che mi pare giusto. È stata la mia prima realizzazione basata su Zbrush. Il modello ottenuto è stato importato in 3ds max e renderizzato con Mental Ray. Con Photoshop, oltre ad assemblare i rendering, sono stati disegnati il cielo e i dettagli aggiuntivi.

Vedi anche:

Miracle – by Flavio Masi

Miracolo

Rendering ottenuto tramite mappe “displacement” procedurali e – per le impronte – una texture raster derivata da modelli 3d di piedi.

Sulle onde – di Flavio Masi

Sulle onde

Ascoltando un brano del musicista Franco Battiato sono affiorati antichi ricordi, che poi si sono travasati in questa immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.